Raffinatezza e cura per i particolari: la ventiquattrore secondo Santoni

Cartella da lavoro

Cartella da lavoro Santoni

Se il vostro Lui inizia ad avere una certa… (età) consigliategli di lasciare a casa lo zaino per andare in ufficio. Oggi il vero anticonformista è ritornare alle origini. Santoni, ha pensato che la cartella da lavoro sia l’accessorio ideale per completare qualsiasi look da ufficio. La ventiquattrore è indispensabile per portare con sé agende, tablet, block notes, documenti e tutto il necessario per affrontare le giornate lavorative. L’azienda calzaturiera sceglie un design minimalista, vitello colorato e anticato a mano e una chiusura in metallo essenziale quanto pratica. La cartella porta documenti in pelle ha il manico imbottito e impunture a vista, tono su tono, sul davanti. Le tinte insolite, inoltre, giocano un elegante contrasto con la chiusura a clip in acciaio.

La gamma cromatica infatti è vastissima: si parte dal classico nero fino ad arrivare a tonalità più eccentriche come l’ottanio e il cuoio naturale, passando per le sfumature classiche del blu scuro e del marrone testa di moro. La ventiquattrore firmata Santoni è un’icona del guardaroba maschile e unisce praticità ed eleganza, aspetti cardine delle creazioni del marchio.

Written by Matteo Dall'Ava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *