TP-Link porta in Italia il brand di smarphone Neffos. Al top di gamma la Serie X con X1 e X1 Max, un concetrato di design, qualità delle immagini e sicurezza

Smartphone Neffos X1 Maz e X1

Smartphone Neffos X1 Max e X1

Si può avere un buon smartphone spendendo poco? Iniziamo dal definire il significato di BUON e chiarire cosa voglia dire SPENDERE POCO. Per far questo, ho chiesto a mio figlio cosa volesse dire per Lui un buon cellulare. La risposta è stata semplice. Papà è buono se i giochini girano bene e fa belle foto anche quando è buio.

Prezzi e disponibilità

Neffos X1 e Neffos X1 Max sono in linea con quanto richiesto dalla meglio gioventù. E per una volta si parte la recensione dal prezzo: 199€ per Neffos X1 e 249€ per il più grande e più potente Neffos X1 Max. Due le colorazioni: Cloudy Grey e Sunrise Gold.

Design d’impatto

No, non è un telefono per chi si accontenta. X1 e X1 Max sono davvero interessanti. Sono eleganti e condividono la stessa estetica esterna in metallo unibody, ispirata dalle rocce che si trovano nei ruscelli: levigate dallo scorrere dell’acqua. Uno dei punti forti del design è la parte posteriore a doppia curvatura che si assottiglia verso i lati garantendo una presa più ergonomica.

Lo schermo adatto ai giochi 

I colori sono resi con la massima precisione e vivacità. I dettagli sono nitidi e la visione angolata è eccellente, anche alle angolature più strane. I dispositivi Neffos Serie X sono perfetti per i giochi dalla grafica molto ricca e per guardare serie TV e film. Lo abbiamo messo a dura prova con Dream League e Clash Royale: la batteria ha tenuto, i due giochi filavano bene senza alcun effetto singhiozzo. Lo schermo si avvale della tecnologia full in-cell con l’integrazione “touch e display driver”, o TDDI.

Fotocamera di livello 

La serie X è dotata di una fotocamera principale da 13 megapixel integrata con un sensore Sony per l’illuminazione posteriore, lente 5P e auto-focus veloce, di appena 0,2 secondi. Dispone, inoltre, di un’apertura della lente f/2.0 per scattare foto più chiare in condizioni di poca luce e profondità di campo. Dispone, inoltre, di una funzionalità di ripresa notturna in tempo reale. Quindi, anche in condizioni di scarsa illuminazione, l’immagine che gli utenti vedono è l’immagine che effettivamente cattureranno.

Impronte digitali sempre più veloci  

Per Neffos la sicurezza su mobile è tutto nel mondo interconnesso di oggi. Ecco perché la Serie X è integrata di un sensore di impronte digitali sul retro che si sblocca in soli 0,2 secondi. Questo fornisce un’opzione di sblocco aggiuntiva, più sicura di una password. Poiché il sensore si avvale di sofisticati algoritmi, è possibile perfezionare le impronte digitali con l’uso. Quindi, più un utente sblocca il telefono, più precisa e veloce sarà l’accesso ai propri dati nel tempo.

Prestazioni sì, compromessi no! 

I Neffos X1 e X1 Max integrano un chipset octa-core MediaTek Helio P10 con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna, che può essere estesa con una scheda microSD fino a 128GB. Il telefono supporta il Wi-Fi dual-band e più bande LTE per l’accesso a internet veloce. Questo significa che la Serie X è in grado di gestire qualsiasi cosa: dalle tipiche attività di uno smartphone, come la navigazione web e lo streaming video, alle sessioni di giochi complessi. Le connessioni wireless, insomma, sono più stabili e più forti sia con Wi-Fi sia tramite i dati mobili.

Batteria aLunga durata e ricarica veloce 

La batteria da 3,000mAh a lunga durata all’interno dell’X1 Max garantisce l’utilizzo del dispositivo per un giorno intero e supporta la ricarica veloce, fino al 50 per cento su una carica di 30 minuti, rendendo molto più comodo ricaricare il telefono. Entrambi Neffos X1 e X1 Max hanno il più recente software Android 6.0 Marshmallow, che è stato pensato per fornire all’utente un buon mix tra facilità d’uso, maggiore durata della batteria, multitasking rapido e senza sbavature e gaming fluido.

Eccovi anche la scheda riassuntiva – www.neffos.com/X1

scheda riassuntiva Neffos X1 e X1 Max

Written by Matteo Dall'Ava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *