HOH! è un giardino verticale in miniatura, il complemento d’arredo per animare di verde le pareti di casa

giardino verticale in miniatura

Dopo aver letto La Vita segreta degli alberi di Peter Wohlleben vedo il verde sotto un’altro aspetto. E se anche il vostro Lui (come me) rimpiange il giardino –ma adesso convivete in un romanticissimo monolocale di pochi metri quadrati– regalategli un po’ di quel verde. Non ci sta? Usate le pareti! Avrete certamente sentito parlare di giardino verticale. Adesso esistono soluzioni faidate poco costose ma molto appaganti come HOH! Oltre a essere un’esclamazione di piacere, è l’acronimo di Hang Oasi Home brand italiano specializzato nel complemento d’arredo green. HOH! nasce infatti come prodotto per tutti per la decorazione d’interni. HOH! è un quadro vegetale, condensa in piccolo formato la tecnica verticale con substrato naturale.

verde verticale

Photos by: www.gabrielezanon.com

1. Scegli! 2. Inserisci! 3. Appendi!

La scelta. Il primo step è scegliere le piantine. Le più adatte sono quelle tropicali da interno. Quelle che mettereste in comune vaso e raggiungono un’altezza di 9/10 cm come Spatiphyllum, Anthurium, Calathee, Clorophitum, Ficus pumila, Marante, Pothos, Syngonium. L’inserimento. Dopo aver scelto le piante da inserire si procede all’allestimento nelle 6 aperture. La vaschetta superiore, con irrigazione manuale canalizzata, distribuisce l’acqua e inumidisce nel modo più corretto il substrato mantenendo l’idratazione ottimale. Sul fondo è collocata una vasca di raccolta per l’eventuale acqua in eccesso, con una pratica bocca di scarico. La decorazione. Una volta realizzato si appende alla parete come un semplice quadro. Nella linea HOH! esiste anche la versione ARTKAMI per i bonsai.

dettaglio del giardino verticale in miniatura

I dati tecnici di HOH!

Le dimensioni sono contenute 38 x 27 x 7 cm e tutto il sistema pesa circa 1kg. La struttura è realizzata in materiale plastico ABS. L’ABS è un polimero che presenta buona rigidezza e tenacità a basse temperature fino a -40 °C, elevata durezza, resistenza agli urti e alle scalfiture. E’ utilizzabile termicamente da -45 a +85 °C. Quindi è ottimo anche per la terrazza oppure un balcone. Il substrato naturale per far attecchire le radici delle piantine è di sfagno: è un genere di muschio inodore che trattiene fino a venti volte il suo peso in acqua. In base alla tipologia di piante inserite, l’irrigazione è manuale dall’alto attraverso microfori. E non preoccupatevi perché c’è un sistema antigocciolamento con vasca di raccolta sul fondo. Nella confezione è presente ovviamente la struttura, il substrato e le istruzioni con i consigli per i poco esperti. Non si sa mai!

HOH! nella versione trio

Un giardino verticale in miniatura personalizzabile

HOH! è disponibile in bianco e personalizzabile anche con loghi aziendali, colori, grafiche, texture e lettering; tutto realizzabile a richiesta in pellicole pvc facili da applicare. È possibile realizzare anche composizioni multiple attraverso speciali strutture verticali e orizzontali chiamate DUO e TRIO. I singoli HOH! vengono posizionati facendoli scivolare all’interno della struttura; manutenzione e irrigazione avvengono allo stesso modo.

 

Written by Matteo Dall'Ava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *