Come abbinare la carta Nexi ad Apple Pay

I pagamenti online hanno avuto un grosso boom dal 20 Ottobre del 2014, giorno in cui i clienti di iPhone 6, iPad Air 2 e iPad mini 3 hanno potuto iniziare a utilizzare il servizio Apple Pay ed effettuare i pagamenti con un semplice tocco. Da allora, ci sono sempre più banche, società di carte di credito e negozi che supportano Apple Pay come Nexi, ex CartaSì.

Come funziona Apple Pay

Con Apple Pay, i pagamenti su internet, in appnei negozi sono più facili e veloci. Basta avvicinare l’iPhone al lettore contactless tenendo il dito sul Touch ID. Non serve compilare lunghi moduli o digitare più e più volte le informazioni di spedizione e fatturazione. Il numero della carta di credito resta privato e non viene condiviso con il negozio online. Lo shopping online dalle app permette agli utenti di pagare beni e servizi, inclusi abbigliamento, elettronica, prodotti per salute e benessere, biglietti e molto altro.

Privacy e sicurezza

Apple Pay è studiato per proteggere le informazioni personali dell’utente. Non raccoglie alcun dato relativo alla transazione che potrebbe ricondurre direttamente all’utente. Le transazioni di pagamento, inoltre, restano private e condivise solo fra acquirente, negozio e banca dell’acquirente. Apple non raccoglie i dati relativi alla cronologia degli acquisti, perciò quando l’utente fa acquisti in un negozio o paga il conto del ristorante, Apple non sa cosa hai preso, dove hai comprato o quanto hai pagato. I numeri delle carte di credito non vengono archiviati sul dispositivo: viene invece creato un codice univoco Device Account Number, crittografato e memorizzato nel Secure Element del dispositivo. Il Device Account Number nel Secure Element non viene condiviso con iOS né su iCloud.

Apple Pay funziona anche con Nexi

Fra i player del settore finanziario italiano, Nexi è stato uno dei primi a consentire l’integrazione di questo innovativo strumento di pagamento. Ecco come attivare Apple Pay se si è titolari di una carta di credito Nexi:

  1. Su iPhone, basta aprire l’app Wallet e toccare il segno +. Poi si devono eseguire le istruzioni sul display.
  2. Su Apple Watch, basta apri l’app Apple Watch sull’iPhone e selezionare “Wallet e Apple Pay”, poi toccare “Aggiungi carta di credito o debito” e seguire le istruzioni sul display.

Il sistema di pagamento ideato dalla casa della mela può essere attivato e utilizzato anche tramite l’app Nexi Pay, l’applicazione per chi ha una carta di credito legata al gruppo Nexi.

Con quali dispositivi Apple funziona Apple Pay?

In pratica il servizio di pagamento mobile di Apple funziona con tutti i dispositivi Apple dotati di Touch ID: iPhone, iPad, Apple Watch e MacBook Pro usando Safari.

Dove si può usare Apple Pay

Dalla Coop a MediaWorld, da OVS a Leroy Merlyn, sono tantissimi gli esercizi commerciali, i siti e le app in cui questo sistema di pagamento mobile è accettato. Trovo l’elenco completo dei negozi, delle app e dei siti che lo accettano a questo link

Written by Matteo Dall'Ava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *