Basta alla polvere con Roomba 980, pulizia profonda, con copertura multi-room connessione Wi-Fi

Se anche a casa del vostro Lui vi piace camminare a piedi nudi, ma non soffrite la polvere che si appiccica ai piedi ci sono 3 soluzioni:

  1. Vi rimettete le scarpe;
  2. Vi mettete a pulire;
  3. Lasciate che a eliminare la polvere sia Roomba.

Difficile che sia Lui a fare le pulizie di casa, se non le ha mai fatte.  Quindi avanti con la soluzione N°3. Qui vi presento Roomba 980 e Roomba 896, due robot formidabili e molto utili.

Quali sono i modelli su cui contare?

Come evitare la polvere sotto i piedi a casa del vostro Lui

modello Roomba 980

Roomba® 980: è il robot aspirapolvere con connessione Wi-Fi. Compie il suo lavoro in autonomia. Quando si scarica, torna a ricaricarsi e riprende a pulire dal punto esatto in cui aveva interrotto il lavoro fino al termine. Tramite l’app iRobot HOME, il vostro Lui può vedere il report Clean Map del ciclo di pulizia e le aree in cui Roomba ha dovuto concentrare la sua pulizia, sfruttando la tecnologia brevettata Dirt Detect di iRobot. È dotato, inoltre, della modalità Carpet Boost: il motore aumenta automaticamente il suo potere di aspirazione su tappeti e moquette, dove è più difficile raggiungere lo sporco. Prezzo al pubblico: € 1.049

[Leggi anche Roomba serie 800, l’aspirapolvere Robot]

Come evitare la polvere sotto i piedi a casa del vostro Lui

Roomba 896

Roomba® 896: è ideale nel caso il vostro Lui abbia un animale in casa. Ottimizzato per rimuovere peli e capelli, Roomba 896 è perfetto per pulire in profondità ogni superficie della casa, come piastrelle, marmi, parquet, moquette e tappeti. Ha 60 minuti di autonomia. Poco prima che la batteria sia del tutto esaurita, il robot torna automaticamente alla sua Home Base dove, nell’arco di due ore, si ricarica completamente per riprendere, se necessario, a pulire. Inoltre, integra un modulo Wi-Fi per la connessione e il controllo a distanza tramite smartphone. Prezzo al pubblico: € 599.00

 

Written by Matteo Dall'Ava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *